Google+ Followers

vendredi 20 mai 2016

Patty Pravo, l'eterna ragazza del Piper



Adoro Patty Pravo, le sue canzoni, il suo look, la sua presenza sul palcoscenico e la sua eterna giovinezza.


Il vero nome della cantante è Nicoletta Strambelli ed è tra gli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana: le sue canzoni sono indemodabili.


La sua discografia le ha permesso di vendere 110 milioni di album, arrivando così a essere la seconda cantante donna con le maggiori vendite, dietro Mina, ed è fra i sei cantanti italiani che hanno venduto più di cento milioni di copie.

Tra i suoi record, c'è anche La bambola che ha venduto da "solo"40 milioni di copie. 


Ha pubblicato, finora, 28 album in tutto, tra cui 3 live, e ha partecipato 10 volte al Festival di Sanremo: nel 1970 con La spada nel cuore insieme a Little Tony, nel 1984 con Per una bambola, nel 1987 con Pigramente signora, nel 1990 con Donna con te, nel 1995 con I giorni dell'armonia, nel 1997 con ...E dimmi che non vuoi morire, nel 2002 con L'immenso, nel 2009 con E io verrò un giorno là, nel 2011 con Il vento e le rose, fino al 2016 in cui gareggia con Cieli immensi.

Tra i suoi grandissimi successi,: Ragazzo tristePazza idea e Pensiero stupendo, canzoni magnifiche, sia per la musica che per le parole.



La sua carriera è iniziata nel 1966, quando con Ragazzo triste è diventata la "Ragazza del Piper".
Subito è esplosa la "Patty Pravo mania", fino a quando, negli anni Ottanta, la cantante ha sentito la necessità di fare una pausa ed è partita per gli Stati Uniti.



Al suo ritorno in Italia i successi sono continuati.
E' anche partita  per un periodo in Cina e dopo questa esperienza ogni suo concerto ha registrato sold out. 


Nel 2012 è stata la protagonista della colonna sonora del film Com'è bello far l'amore e ha vinto il Golden Globe premio cinematografico assegnato dalla stampa estera.

Nello stesso anno ha raggiunto il successo con la canzone La luna. 


Nel 2016 festeggia il Cinquantennale della sua carriera.


Aucun commentaire: