Google+ Followers

vendredi 4 septembre 2015

La mitica Versilia per una vacanza "sapore di mare"..







Tante canzoni dedicate alla Versilia...“Per quest’anno non cambiare….stessa spiaggia stesso mare”. Risuonano ancora per la Capannina le note di questa celebre canzone, resa immortale dal film di Carlo Vanzina.

Ma la romantica e sensuale canzone “Sapore di sale”di Gino Paoli  e l'inno di tutti gli habitué della Versilia. 



Ormai la Versilia non è più solo Forte dei Marmi con i suoi bagni e Sant’Ermete, che cade, non a caso, il 28 Agosto.
E' anche Pietrasanta col suo fermento culturale e i suoi ristoranti.


La Versilia è famosa anche per le immense ed elegantissime spiaggie, tende e ombrelloni di differenti colori che invadono la lunga lingua di terra e le cabine in legno  che la “proteggono”,


Una grande caratteristica della Versilia: il cibo! 
Da non perdere una cena all’Osteria Candalla abbarbicata sopra un torrente appena fuori Camaiore, grazie alla location romantica, i tavoli sono posti su palafitte,e il menu è  tradizionale.

Novità a Pietrasanta, una trattoria all’interno di un ex laboratorio, mixa cucina semplice ma gustosa e arte, infatti cenerete fra statue e pezzi d’autore. 

E ancora due classici, due ristoranti che hanno fatto la storia di Pietrasanta: l’Enoteca Marcucci e Sci, il primo chic e dal menù ricercato si trova nella via principale della cittadina e con i suoi tavoli perfettamente ed estrosamente apparecchiati invade la stradina, il secondo si è di recente trasferito, suo malgrado, fuori dalle mura e forse la trattoria più antica di Pietrasanta
Qui hanno cenato gli artisti che hanno fatto la storia del luogo e ancora si respira un’atmosfera autentica. 
E già che passate da queste parti perdetevi in una passeggiata fra le gallerie d’arte e le sculture sparse nella Piazza del Duomo e nei chiostri. 

A Forte, invece, non si può non fare un salto da Orlando per una pizzetta, sedetevi, scrivete ciò che volete e attendete la chiamata guardandovi in giro, in questa “pizzeria” potrete incontrare chiunque fra gli "aficionados".

Altro passatempo molto ben visto è lo shopping, fra le boutique merita una menzione d’onore Zoe a Pietrasanta, negozio cult della Versilia, considerato, a buona ragione, la boutique più cool della zona, qui Monica vi aiuterà a scegliere, mixando big brands e new designers, un outfit originale e iper chic. 
Must have di chi si reca a Forte dei Marmi, sono invece gli stivali di Antonio, l’Artigiano del Forte, comodi come babbucce, disponibili in mille colori diversi, rigorosamente hand made- sbirciate dietro il bancone di Antonio, intravedrete il suo laboratorio- e sempre, sempre alla moda.

Chi non sa rinunciare a un souvenir potrà trovare la riproduzione delle mitiche cabine  in versione ciondolo alla Gioielleria Oberdan a Forte dei Marmi

Merita una visita anche il mercato dell’Antiquariato di Forte, che si svolge ogni secondo week end del mese, spulciando fra i capi vintage e pezzi d’antiquariato potrete anche fare qualche vero affare. 

Impossibile dimenticare la Capannina, simbolo della Versilia, con le sue serate e il suo piano bar, rimasta esattamente come negli anni ’60, con i divanetti e le balconate in legno.

Gli indirizzi da notare assolutamente :
Bagni America Via Arenile di Levante, 2, Forte dei Marmi
Bagni Piero Via Arenile,1, Forte dei Marmi
Bagni Costanza Via Arenile, 10, Forte dei Marmi
Bagni Albertina Via Arenile, 16  Forte dei Marmi
Bagni Lorenzo di Levante, Via Arenile 16 Forte dei Marmi
Osteria Candalla, Via di Candalla, 264, Camaiore
Il lunedì dello studio Piazza Giacomo Matteotti 39, Pietrasanta
L'Enoteca Marcucci, Via Giuseppe Garibaldi, 40, Pietrasanta
Da Sci Via sauro 2, Pietrasanta
Pizzeria Orlando Via Colombo, 80, Forte dei Marmi
Zoe Via Giuseppe Garibaldi, 29 Pietrasanta
Antonio, artigiano in Forte dei Marmi, Via Roma n°2, Forte dei Marmi
Gioielleria Oberdan Via Carducci 65, Forte dei Marmi
La Capannina di Franceschìni, Viale della Repubblica, 16, Forte dei Marmi




Vacanze super lusso nell'atollo di Marlon Brando

 


Lussuoso ed ecosostenibile. 
Sono due caratteristiche non  facili da conciliare. 
Ma The Brando, lo spettacolare resort della Polinesia francese ispirato alla visione di un grande estimatore di questo paradiso terrestre, l'attore Marlon Brando, ci è riuscito.
 


Virtuoso, il network internazionale di viaggi di lusso, ha inserito fra i "Best of the Best 2015The Brando, che si è aggiudicato l’ambito premio Virtuoso Sustainable Tourism Leadership Award.
 

  
The Brando è un esclusivo eco-resort di lusso situato sull’atollo privato di Tetiaroa in Polinesia francese: composto da una dozzina di piccole isole (motu) che circondano una laguna cristallina, l’atollo si trova a circa 60km a nord dell’isola di Tahiti.
 


The Brando è ispirato dalla visione originale di Marlon Brando di una joint venture di sviluppo sostenibile, volta a promuovere l’opportunità di conoscere sia i luoghi sia la popolazione della Polinesia francese. 

Accessibile solo tramite collegamenti operati con voli privati, il resort offre un’ospitalità di lusso discreto immersa nella natura incontaminata dell’atollo.
 




The Brando è composto da 35 Deluxe Villa, ognuna delle quali dotate di spiaggia e piscina private, e offre ristoranti che propongono il meglio della cucina polinesiana e francese, una sontuosa spa polinesiana, un bar con vista sulla laguna, un bar sulla spiaggia, una piscina, un orto e un frutteto biologico, una biblioteca, una boutique, una scelta variegata tra diversi sport d’acqua e una stazione di ricerca ambientale con programmi educativi per gli ospiti.
 


The Brando è un modello all’avanguardia di tecnologie eco-sostenibili, che comprendono un sistema di aria condizionata alimentato dall’acqua di mare e lo sfruttamento di energie rinnovabili quali l’energia solare e l’olio di cocco.