Google+ Followers

jeudi 9 juin 2016

Manhattan : il mitico The Four Season messo all'asta !






Chiusura del "ristorante icona" di New York: il The Four Season disegnato negli anni Cinquanta da Philip Johnson e Mies van der Rohe e che vent'anni dopo invento' il concetto del "power lunch". 





Addio ai tavoli e alle sedie su cui si erano accomodati tanti clienti prestigiosi, come  John Kennedy festeggiando il suo 45emo compleanno giusto prima che al Madison Square Garden Marilyn Monroe cantasse Happy Birthday Mister President , addio alle stoviglie e alle posate disegnate appositamente per il locale.
Via i tavolini da cocktail di Eero Saarinen e le sedie Brno che danno allo spazio al piano terra del Seagram Building un sapore alla "Mad Men" (il serial di HBO ci ha girato una scena, così come "I Soprano" e "Arbitrage" con Richard Gere).



Solo il famoso arazzo di Pablo Picasso "Il Tricorno" ha traslocato da tempo nella "New York Historical Society". 


Il 26 luglio 2016, sotto il martello del battitore della casa d'aste Wright, con il critico d'arte del New York Times Paul Goldberger come padrino, finirà tutta la storia di questo luogo mitico.


La fine di un'epoca, anche perché Julian Niccolini e Alex von Bidder, i proprietari del ristorante dove una leggenda dice che Sophia Loren fece il bagno nella fontana della Pool Room , hanno ricevuto da un anno lo sfratto dal proprietario del building Aby Rosen e non hanno ancora deciso dove andare. 

Al loro posto arriveranno gli chef Mario Carbone e Rich Torrisi, noti per locali trendy di Downtown come Carbone, Parm e Dirty French che dovrebbero portare un pubblico più giovane dell'attuale: la media dei clienti del Four Season ha 65 anni ed erano bambini quando Philip Johnson e Phyllis Lambert, l'erede della fortuna Seagnam, tagliarono il nastro nel 1959.

Intanto, in attesa dell'ultimo giorno, al 99 della 52esima strada angolo Park Avenue Niccolini e von Bidder si ricordano i clienti famosi: tutti i presidenti americani, Jackie Onassis che aveva il tavolo sempre prenotato e la matriarca della New York bene Brooke Astor, Donald Trump e Martha Stewart, Lillian Hellman e Nora Hefron, Norman Mailer e Barbara Walters...
Tanti vip della moda, da George Clooney a Elton John, a Anna Wintour. 
  


Aucun commentaire: