Google+ Followers

jeudi 20 août 2015

I milanesi si eccitano al Megastore Mondadori Concept Store





Il Megastore Mondadori Concept Store è stato inaugurato lo scorso giugno nel famoso quadrilatero della moda in via San Pietro all’Orto 11: il traguardo, inserito nel piano di consolidamento delle attività Retail del Gruppo Mondadori, leader nel mercato dei libri, è il nuovo format che  rivoluziona la tradizionale esperienza d’acquisto dei cittadini.

Addio vecchio concetto di libreria e benvenuto a un modello rivoluzionario di fare acquisti !

Una volta varcato l’ingresso si rimane affascinati dal gioco di forme e colori, scelte di design che portano la firma dello studio milanese Migliore + Servetto Architects che ha ideato questa moderna dimensione al fine di coinvolgere il pubblico.


Tre piani e 750 metri quadrati di superficie!
Il tutto è organizzato in maniera funzionale per dare la giusta visibilità ai veri protagonisti di casa, i libri, che si offrono al visitatore per essere toccati, aperti e sfogliati: a dominare la scenografia il colore tipico del marchio, il rosso, che va a incontrare il verde e il bianco dei metalli che disegnano gli espositori inclinati in appoggio alle pareti. 

Elementi flessibili di allestimento, caratterizzati dalla leggera trasparenza delle lamiere forate e da un sistema articolato di grafica segnaletica, si offrono a supporto dei percorsi di ricerca ed esplorazione mentre, sullo sfondo, scorre il racconto per segni e immagini della storia e della tradizione Mondadori.



Al piano terra si trovano le ultime novità editoriali, prodotti di cartoleria e gioielli tecnologici, accanto al nuovo servizio di assistenza e post vendita Help mentre, il primo piano è dedicato a Books&Café, ovvero la libreria dello store, con l’area Comics e la cartoleria, e il Mondadori Café, realizzato in collaborazione con Cibiamogroup. 
Infine al piano -1 c’è la zona Kids dedicata a bambini e ragazzi dove i giovani ospiti possono intrattenersi con i nuovi touchwall.

Mondadori non conosce limiti alla voglia di mettersi in gioco motivo per cui, nei prossimi mesi, anche le librerie di Piazza Duomo e di Via Marghera saranno coinvolte in un progetto di innovazione che vedrà arte, cultura e divertimento fondersi in un solo e unico contenitore.

Aucun commentaire: