Google+ Followers

samedi 13 décembre 2014

La stupenda villa Ephrussi de Rothschild di Saint Jean Cap Ferrat




St. Jean Cap Ferrat è un paradiso naturale della Costa Azzurra, oltre che un'antica città di mare, un porto di pescatori trasformatosi in un centro del turismo esclusivo.
La città francese racchiude una ricca storia, tessuta da influenze e culture diverse portate dagli invasori della penisola che si sono succeduti nel corso dei secoli, dai liguri ai saraceni.



A Saint jean Cap Ferrat c'è uno dei più bei palazzi della Costa Azzurra, costruito durante la Belle Époque per volontà della baronessa Béatrice Ephrussi de Rothschild.

L'antica villa incanta i visitatori per la sua imponenza e raffinatezza. 



Circondato da giardini di sogno, la villa Ephrussi de Rothschild é ricca di tesori e di collezioni rare, dalle porcellane di Sèvres agli arazzi Gobelins, passando per le tele di grandi maestri.






All’esterno i famosi giardini offrono una vista mozzafiato sul mare Mediterraneo. 
Un panorama  incantevole che invita a passeggiare e a scoprire i nove giardini da sogno, ornati di colonne, cascate, specchi d’acqua, aiuole fiorite e alberi di specie rare: il giardino spagnolo, il fiorentino, il lapidario, il giapponese, l’esotico, il provenzale, il francese, il roseto e il giardino di Sèvres. Una sinfonia di colori e profumi che conduce all'entrata della villa che racchiude un importante museo.





L'amore per l'arte ed il senso estetico di Beatrice Rothschild sono rimasti leggendari, anche virtù dello splendore del patrimonio reso disponibile a tutti i visitatori di quella che fu la sua dimora.



Le stanze della Villa Ephrussi de Rothschild custodiscono collezioni di porcellane e di oggettistica antica, i muri sono impreziositi da arazzi e da dipinti e le finestre coperte da raffinati tendaggi.
 



Una residenza da sogno nella quale trascorrere una giornata entusiasmante, magari da concludere con una cena in uno dei molti ristoranti che si affacciano sul porto e che offrono menù a base di pesce freschissimo.
 
Di diverso genere è un altro appuntamento immancabile quando ci si reca a Cap Ferrat: la visita allo zoo,  che ospita animali rari.



Aucun commentaire: