Google+ Followers

dimanche 27 avril 2014

NYC : One 57', il grattacielo residenziale più caro della Big Apple !






Soprannominato il 'club dei Paperoni', il grattacielo 'One57', in costruzione a Manhattan con vista mozzafiato sul Central Park, avrà presto la palma della costruzione residenziale più cara della Grande Mela. 




Ma per tutti il suo titolo è "paradiso dei miliardari". 

Gli acquirenti dei nove appartamenti super lusso degli ultimi piani, già venduti, sono tutti ultra ricchi: secondo quanto riporta il quotidiano New York Times infatti, il prezzo delle due abitazioni più costose - gli attici all'89vesimo e al 90esimo piano - superano i 90 milioni di dollari.


Il prezzo pagato per gli altri appartamenti varia dai 45 ai 50 milioni. 

Gary Barnett, presidente della società che si occupa della costruzione del grattacielo, ha spiegato che il club dei miliardari del 'One57' comprende due acquirenti cinesi, uno canadese, un nigeriano e un britannico. 



Da capogiro anche l'investimento effettuato dai costruttori, pari a 1,5 miliardi di dollari. 

Cifra che in tempi di crisi fa riflettere, ma non i super ricchi:  sui 92 appartamenti, circa 50 sono già stati venduti!


One57 (157 West 57th Street), è l’ultimo e più spettacolare sviluppo immobiliare di New York. 
Un grattacielo che è famoso per gli attici da $90,000,000 (già tutti venduti in fase di pre-costruzione) dalle viste mozzafiato su Central Park e per la terrificante immagine -che molti si ricorderanno- della gru a novanta piani da terra piegata e quasi spezzata dalla furia dell’uragano Sandy. 
L’uragano Sandy non ha comunque rallentato di molto i lavori ed il One57 sara’ pronto per la fine dell’anno come da programma.




One57 non e’ il solo grattacielo che si sta affacciando sulla 57th Street di Manhattan, uno dei corridoi che attraversano Midtown da est ad ovest. La contemporanea presenza di nuovi sviluppi sta trasformando la zona di Midtown intorno alla 57esima in un campo di battaglia architettonico.
Il piu’ vicino al menzionato One57 e’ il 625 West 57, un’avveniristica piramide di vetro che verrà realizzata, secondo le previsioni, nel giro di appena tre anni e che ospiterà all’incirca 750 appartamenti e 6000 metri quadrati di spazi commerciali.
I motivi per i quali la parte ovest della 57esima e’ in questo momento l’epicentro dei nuovi progetti immobiliari di Manhattan sono molteplici. 
In ordine di importanza: 
la vicinanza ad un area di shopping di alta fascia quale quello del Time Warner Center, un sontuoso complesso edilizio ad uso misto commerciale-residenziale-alberghiero ultimato nel 2003; 
la vicinanza al Central Park che inizia appena due isolati piu’ a nord alla 59th Street; 
infine -e soprattutto- un favorevole piano regolatore, lo “zooning” infatti consente l’edificazione in quest’area di edifici molto alti cosi’ da poter approfittare della vicinanza al parco ed offrire viste spettacolari ai residenti.
La cinquantasettesima strada beneficia del particolare regime di Midtown (che inizia a sud all’incirca con la 42nd Street) nel quale il solo limite all’altezza dei grattacieli è il cielo.  

Midtown Manhattan è, insieme e più del Financial District, il quartiere degli uffici e delle imponenti “torri di cristallo” dove hanno sede le compagnie più importanti del mondo.  

I limiti all’altezza iniziano invece al Nord della 58', da dove iniziano i quartieri residenziali classici di Manhattan, Upper East Side ed Upper West Side.
La vista di Central Park non è solo esteticamente appagante: è soprattutto un fattore di sicurezza per chi vuole comprare a New York come investimento.
Quando si tratta di stabilire il prezzo di un appartamento a Manhattan, infatti, la possibilità o meno di godere della vista del parco (“it’s all about park views..”) incrementa esponenzialmente il valore dell’appartamento.

In “Capitale raddoppiato in 4 Anni per chi sa comprare sulla carta” sono stati pubblicati alcuni dati sul ritorno ottenuto da chi ha avuto la saggezza di acquistare ancora in fase di costruzione degli appartamenti al 15 Central Park West, un condominio la cui costruzione è iniziata nel 2005, terminata nel 2008 e che si trova a poca distanza dal One57 e dal 625 West 57

Dopo solo 3/4 anni dall’acquisto fatto sulla carta, questi appartamenti sono stati rivenduti con ritorni superiori anche al 100%, e questo nonostante la crisi immobiliare del 2008-2011.
Domanda: che cosa hanno in comune gli appartamenti compravenduti al 15 Central Park West e quelli in costruzione sulla 57esima strada? Risposta: il lusso e la vista sul parco.
Pertanto se si sta cercando il luogo per un investimento immobiliare importante, sicuro e con buone possibilita’ di un elevato ritorno, sara’ meglio guardare con molta attenzione a quello che sta succedendo sulla 57esima!

2 commentaires:

PRCo Italy a dit…

Cara Daniela, in qualità di ufficio stampa del progetto 432 Park Avenue a Manhattan abbiamo alcuni commenti al tuo post.
> La palma di grattacielo residenziale più alto di Manhattan e dell'intero emisfero occidentale va a 432 Park Avenue con 425,5 metri di altezza (e senza spyre)
> La V immagine da lei pubblicata è del nostro cliente, 432 Park Avenue. Non di One 57.
> Come tale l'immagine è sottoposta a copyright. I diritti sono di dbox per CIM Group e Macklowe Properties. Le chiediamo per cortesia di rettificare e aggiungere la nota

Grazie,
PRCo Italy

daniela w. a dit…

A PRCo Italy :
ho corretto ! correttamente, spero
Daniela