Google+ Followers

mardi 3 mai 2011

Il ciondolo di Jean Dinh Van


Questo ciondolo tanto portato e tanto imitato si ispira dal Pi cinese e ha una storia tutta sua..

Nel 1980 il creatore Jean Dinh Van, per protestare contro la legalizzazione dell'oro 9 carati, una lega in cui la proporzione d'oro è molto scarsa, crea questa forma super semplice in oro 24 carati, un oro quasi puro.

Essendo quest'ultimo molto malleabile, lo martella per renderlo più solido.
Oggi esistono numerose versioni del ciondolo Pi: in argento, come bracciale su un cordone di cuoio, come anello, in onice, in agata bianca...



www.dinhvan.com

Aucun commentaire: