Google+ Followers

mercredi 5 janvier 2011

Stasera arriva la Befana !!




Attenzione, stasera arriva la Befana !!
Prepariamo le calze..


La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte… canta la vecchia filastrocca conosciuta da tutti.

Puntuale come ogni anno, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio arriva la vecchia nonnina carica di dolci per chi è stato buono e di carbone per chi è stato cattivo: soltanto dopo il suo arrivo le feste di Natale possono dichiararsi definitivamente chiuse!

La tradizione della Befana è antica, risalirebbe secondo alcuni a vecchi miti dell'antica Roma, legati ai riti propiziatori per l'anno nuovo.

Un tempo in molte regioni italiane era la festa più attesa dai bambini.
Babbo Natale non esisteva ed era la Befana a portare piccoli doni e dolciumi.

Oggi i bambini arrivano all'Epifania saturi di doni e dolci, ma la vecchina continua a conservare il suo fascino, e questa giornata è un'occasione per trascorrere del tempo in famiglia, magari partecipando a uno dei tanti eventi organizzati in tutt'Italia per salutare le feste natalizie.

Successo assicurato per i mercatini di dolciumi : famoso quello di Roma, in Piazza Navona, e quello di Milano in Piazza dei Mercanti, ma ogni città e paese ha il suo mercatino

A Firenze nella notte del 5 gennaio la Befana è solidale con l'evento "La Befana vien di notte…".
Per ricordare l'Epifania, invece, anche quest'anno verrà rievocata la Cavalcata dei Magi, organizzata dall'Opera di Santa Maria del Fiore con oltre 700 figuranti che sfileranno nel centro della città, da Palazzo Pitti fino a Piazza del Duomo.

A Perugia il 6 gennaio sarà un tripudio di iniziative, con Befane volanti, sui trampoli, spettacoli di fiabe animate per bambini, musica e zucchero filato per tutti.
Per l'occasione, si potrà anche visitare gratuitamente la mostra allestita al Museo di Palazzo della Penna, "Brajo Fuso. Opere dal 1945 al 1980".

Una Befana un po' particolare quella organizzata invece dall'Acquario di Genova: durante la giornata dell'Epifania, i bambini saranno accompagnati in una visita guidata all'acquario, e ascolteranno fiabe e racconti di mare, mentre al Galata Museo del Mare potranno partecipare all'iniziativa "Buon Natale… Capitan Bonny!", una serie di laboratori manuali per costruire oggetti "marittimi".

Il 5 e il 6 gennaio in tutta la provincia di Torino si moltiplicano le iniziative per salutare le feste come si deve: mercoledì 5 gennaio a Rivoli si darà fuoco ad una Befana fantoccio, mentre a Vigone andrà in scena una festa in maschera sulla pista di pattinaggio.
Il 6 gennaio ad Orbassano si potrà visitare una mostra di libri e giochi per bambini, mentre a San Secondo di Pinerolo, al Castello di Mirandolo, si potrà visitare la mostra "Caravaggio in Piemonte", dedicata al grandissimo pittore milanese.

Aucun commentaire: