Google+ Followers

vendredi 3 septembre 2010

Cibi fuori prezzo, i piu' cari del mondo !



Serendipity: é il dessert più costoso al mondo. La coppa americana (vedi foto), servita al Serendipity 3 di New York (225 East 60th Street), é un gelato al cioccolato con cacao proveniente da 14 paesi, aromatizzato con cinque grammi d’oro e scaglie di tartufo.
Il prezzo è di 25.000 dollari (vale a dire, circa 17.000 euro).

Acqua Kona Nigari: è un’acqua minerale che arriva direttamente dai fondali cristallini delle Hawaii, prelevata a più di 600 metri di profondità.
La Kona è ricca di sostanze minerali ed è priva di qualsiasi sostanza inquinante, ma per essere bevuta deve essere diluita con acqua normale. Costi 370 dollari al litro (250 euro), e sta riscuotendo grande successo in Giappone.

Pizza Bellissima: venduta nel ristorante Nino’s di New York (39 West 46th Street), non è la classica Margherita. Per degustarla è indispensabile una prenotazione di 24 ore di anticipo, per un costo di 50 dollari a morso, ossia mille totali (670 euro).
Ricoperta con pezzetti di coda d’astice, panna acida francese e quattro tipi di caviale, la Bellissima deve il suo prezzo proprio alla quantità di uova di storione usata nella sua preparazione.

Tartufo piemontese: é tra i cibi più costosi in assoluto, come l’italianissimo tartufo bianco del Piemonte, venduto fino a 600 dollari l’etto (400 euro)… senza dimenticare la vendita record del 2007 di un esemplare di 1.300 grammi a 330.000 dollari (220.000 euro).

Caffè Kopi Luwak: un caffè di ottima qualità prodotto con chicchi ingeriti e defecati dal Musang, una sorta di gatto-scoiattolo che vive nelle foreste asiatiche.
Strano, ma vero: il miracolo di gusto sembra che avvenga proprio nello stomaco dell’animale, dove gli enzimi rompono le proteine superficiali del chicco donandogli un particolare sapore dolce. Non è un caso allora se questo caffe costa 133 dollari all’etto (89 euro).

Cocktail Martini: per sorseggiare un drink di gran lusso, il Martini Cocktail, puo' ofrire la sorpresa di trovare nel fondo del bicchiere, al posto della semplice oliva un preziosissimo diamante firmato Bulgari da un carato, dal valore di ben 16.000 dollari (10.700 euro).

Il top del cioccolato: per gli appassionati dei dolci e delle esperienze uniche c’è il tartufo Chocopologie, in cui il cioccolato è made in Valhrona, una delle maggiori case produttrici francesi di chocolat di altissima qualità. Il costo è di 577 dollari l’etto (386 euro).

Il miglior caviale: senza dubbio è l’Almas Caviar, prodotto dallo storione Beluga del Mar Caspio.
Questa rara prelibatezza è venduta dalla Casa del Caviale di Londra (161 Piccadilly London W1J 9EA, United Kingdom), in un piccolo contenitore d’oro, a 781 dollari (522 euro) l’oncia (un’oncia corrisponde a 28 grammi).

Carne Kobe: dimenticavi la solita “fettina”, se volete puntare in alto, c’è la carne Kobe, razza pregiata di bovini giapponesi che a causa
dell’isolamento ambientale mantengono caratteristiche genetiche particolari.
La loro carne è tenerissima, saporitissima e con numerose proprietà nutritive, inoltre queste vacche crescono molto lentamente ed hanno un massaggiatore che le cura ogni giorno per rendere la carne più tenera. Questa carne, a seconda del taglio, arriva a costare 33 dollari all’etto (22 euro).

Zafferano: nella sua lunga storia lo zafferano è stato più caro dell’oro e anche oggi è la spezia più costosa del mondo, per la sua raccolta e produzione rigorosamente a mano: può raggiungere infatti i 1.100 dollari all’etto (735 euro).

Panino McDonald’s: il panino più costoso del mondo è in vendita presso i grandi magazzini Selfridges di Londra (Selfridges London – 400 Oxford Street London W1A 1AB ) a 85 sterline (equivalenti a 123 euro circa). Ingredienti: carne di manzo Kobe, foie gras, tartufo nero, formaggio brie de maux, peperoni rossi, senape, pomodori di prima scelta, prugne e pane a lievitazione naturale.

Aucun commentaire: