Google+ Followers

dimanche 2 mai 2010

Odosdesign, la fantasia spagnola !!!











Il team creativo é composto da Luis Calabuig, María Mengual, Eva Cerveró e Ana Segovia, nome d'arte Odosdesign!
Spagnoli con studio a Valencia, sono considerati tra i designer più interessanti e promettenti nel panorama del design e della progettazione spagnola.
Molto contesi dalle aziende produttrici più famose, vantano già all'attivo numerosi progetti, che spaziano dai tavoli ai divani, dalle sedie alle cornici, dai mobili agli appendiabiti, oltre che premi nei più ambiti concoeri di design internazionali!Nonostante siano così giovani sono già molto famosi, e non si contano le riviste d'arte e di arredamento che se li contendono a suon di pagine e copertine.

Per loro il design è un modo per creare oggetti che possano migliorare la vita di tutti i giorni; i loro idoli sono Jasper Morrison, i fratelli Bourollec, oltre alla spagnola Patricia Urquiola e il nostro Achille Castiglioni.
Ma per chi vorrebbero davvero disegnare? "Sogniamo",risponde Ana Segovia, " di poter collaborare con aziende straniere di diversi paesi, in quanto lavorare con committenze di diverse culture è per noi sempre un'occasione preziosa di arricchimento professionale".
Un oggetto che avrebbero voluto aver disegnato per primi? "L'I-pod, un vero progetto geniale e rivoluzionario!".

Fra i loro progetti c'é un originale ombrellone, da spiaggia o per la piscina!
Da sempre considerato un utile accessorio, Odosdesign, l'ha trasformato in'opera d'arte che non solo arreda, ma decora un ambiente!
Il loro modello di ombrellone chiamato Ensombra ha una struttura molto semplice, che ricorda quella di un ventaglio, ma ha la possiblità di poter essere regolato a seconda delle proprie esigenze, aprendo e chiudendo le singole lamelle che lo compongono. Pluripremiato, ha vinto anche il prestigioso premio per il migliore prodotto straniero al Grand Design Awards di Londra nel 2007.

Ensombra: ombrellone regolabile in acciaio e formica, disponibile in diversi colori e prodotto da Gandia Blasco.

Odosdesign ha disegnato anche una linea di tappeti nuovi dal sapore contemporaneo, con riferimenti etnici e grafismi innovativi.
"La vita è in evoluzione e con essa tutto quello che ci circonda, e per questo per noi disegnare significa creare oggetti con i quali siamo in contatto ogni giorno", e tra questi quindi anche i tappeti, che aggiungono un elemento decorativo importante per qualsiasi tipo di casa e interno.

Etnia: tappeto ispirato alla ricchezza e varietà delle tribù africane, prodotto in pura lana da GAN.

Si chiamano Quick, Legs, Meccano e Layer i quattro tipi di cornici della linea Collection O. Pratici, colorati e disponibili in diverse varianti di colori, interpretano con ironia e vivacità un classico oggetto spesso bistrattato dai designer. Da appendere come se fossero grucce per abiti, bucati come i pezzi di un meccano o dalle linee tridimensionali e asimmetriche, sono l'elemento ideale per incorniciare fotografie e dipinti in chiave moderna.

Collection O: linea di cornici di diversi colori e dimesioni, prodotte da Front

Si chiama Trama il tappeto, decorato da un ricercato motivo geometrico, che ricorda il classico centrino ricamato di una volta.
Di grande impatto visivo e decorativo, è perfetto per arredare una stanza dalle ridotte dimensioni, in quanto il suo disegno crea un effetto ottico che sembra ampliare le prospettive.

Tappeto Trama, prodotto in lana da GAN

Aucun commentaire: