Google+ Followers

dimanche 10 janvier 2010

Tendenza : Il social network

L'ultima tendenza?
Registrarsi su siti specialistici per creare contatti, condividere progetti, entrare in relazione con clienti, istituzioni, societa', università, e anche per cambiare lavoro.


Sermo e Dottnet
Barack Obama se ne è servito durante la campagna per le presidenziali nel 2008.
Migliaia di medici iscritti al social network Sermo hanno partecipato a un sondaggio sui programmi di politica sanitaria del candidato democratico e del suo avversario, pubblicando poi online una lettera aperta sulle criticità del sistema sanitario del paese.
Il social Network Sermo è rigorosamente aperto soltanto ai medici e raccoglie oltre 110mila professionisti. Nessuna pubblicità e iscrizione gratuita.
E’ invece italianissimo Dottnet, sito scientifico per medici nato nel giugno scorso.
Si tratta di un social network per condividere esperienze, informazioni e conoscenze tecniche aperto anche a infermieri e farmacisti.

Architizer
Architizer è nato a novembre scorso grazie all’idea di Marc Kushner, titolare di un’agenzia creativa di New York.
Al centro del sito campeggia una mappa Google dove si possono consultare e votare i progetti grazie alle bandierine poste sulle diverse città.
Ci si può imbattere nei rendering delle ex Fonderie Riunite di Modena caricati da un importante studio di Roma, seguire la costruzione dell’Aquatower di Chicago o più semplicemente un progetto di bio-architettura di un giovane studente koreano.

Myartspace
Myartspace raccoglie oltre 50 mila artisti da tutto il mondo.
E’ una rete sociale per pittori, collezionisti, studenti, insegnanti, curatori e critici d’arte. Il sito è un luogo per mostrare le proprie opere anche in formato video, e offre la possibilità di partecipare a concorsi.
Il Social Network riunisce artisti che hanno collaborato con il Moma di San Francisco, il Tate Modern Museum, la National Portrait Gallery, il Whitney Museum.
Soundcloud
Se vi imbattete in un utente di Soundcloud che si chiama thelittleidiot avete a che fare con Moby. Il Social Network per musicisti professionisti è decisamente democratico.
Anche un big della scena internazionale carica le sue tracce e si apre ai commenti, tutti rigorosamente temporizzati per una precisione maggiore. E la musica la si può organizzare sulla propria web radio con playlist pubbliche o riservate.
Online da un anno, il Social Network si è piazzato al secondo posto nella prestigiosa Tech Media Invest Top 100 list stilata dal Guardian, la classifica delle imprese più innovative.

LawLink
Dalle banali liti tra vicini a importanti questioni di diritto del lavoro.
Giovani avvocati in cerca di clienti non si lascino sfuggire LawLink: rispondere a dei semplici quesiti su problemi legali può portare a nuovi clienti.
Il Social Network legale nasce dall’idea di Steven Choi, giovane avvocato californiano: l’iscrizione è gratuita e sta raccogliendo nuovi utenti da tutto il mondo.
Un motore di ricerca interno permette di recuperare e consultare in modo rapido documenti e codici dei diversi ordinamenti.

Labyring
Ultimo nato in Italia è Labyring, network finanziario sviluppato da un gruppo di operatori legati a Captha, società di consulenza nei settori Banking e Finance.
Ogni iscritto ottiene un rating, una sorta di credibilità che cresce sulla base dei documenti che pubblica.
In questo modo, l'autore di contenuti particolarmente interessanti ha la possibilità di farsi notare accrescendo le opportunità di relazione professionale. Punti di forza del sito: una importante partnership in tema di domanda e offerta di lavoro con Financial Career, società con sede a Londra e diversi tools per la pubblicazione dei contenuti e per la creazione di una biblioteca liberamente consultabile.

Aucun commentaire: