Google+ Followers

lundi 8 juin 2009

La mitica Vespa ha una boutique nel centro di Milano




La due ruote più chic del mondo inaugura una vera e propria "boutique" nel centro di Milano.




È il 1946 quando nasce la pin-up dei motori: la Vespa.


Battezzata così per via del rumore rombante e della carrozzeria sinuosa, diventa subito l'icona del design e dello stile italiani, simbolo del boom economico e della Dolce Vita.


Come diva, viene immortalata nel film "Vacanze Romane" di William Wyler: sulla sua sella, Gregory Peck scarrozza Audrey Hepburn in giro per Roma.
Come trend setter, invece, fa il suo debutto in "Quadrophenia", lungometraggio di Franc Roddam che racconta la vita dei Mod, i ragazzi inglesi che alla fine degli Anni Cinquanta fanno di uno stile sobrio ed elegante il proprio manifesto e che scelgono la Vespa GS come loro mezzo di trasporto-simbolo.
Ma il successo di Vespa non è solo un fatto di costume.

In quanto mezzo veloce e dinamico, con il quale è facile districarsi nel traffico, ha un grandissimo riscontro di vendite in tutto il mondo.

Fortuna che prosegue anche oggi grazie a modelli come Vespa LX e Vespa GTS. Insomma, per celebrare questo mondo che da sempre fa sognare gli appassionati di ogni età, il marchio lancia la sua quarta boutique in Italia.

Dopo i Vespa Store di Roma, Napoli e Firenze, apre il nuovo spazio a Milano, in Viale Vittorio Veneto 12. Mercoledì 20 maggio, Linus di Radio Deejay, grande fan della due ruote, terrà a battesimo il centro con una grande festa a partire dalle 18.30.
Ma non è tutto.

Prossimamente anche le città di Torino, Genova, Bologna, Palermo e Catania avranno il loro Vespa Brand Center, un piccolo universo di stile dove scegliere il modello giusto tra le linee classica, vintage o sportiva; provare i nuovi modelli GTS 125 Super e LX 50 4Valvole; e scoprire gli accessori originali e il merchandising come le T-shirt e i cappelli.

Ecco una gallery dove vedere subito tutti i modelli nuovi e quelli storici. Sono la testimonianza di un successo che non conosce confini.
Perché la Vespa è la due ruote preferita anche a Berlino, New York, Londra e Parigi, megalopoli dove la si può ammirare a ogni angolo delle strade.

Aucun commentaire: