Google+ Followers

jeudi 23 avril 2009

A Graz il Gourmet Reise Festival



Miam..Il top dell’arte culinaria al Gourmet Reise Festival


Dal 6 al 13 giugno Graz ospiterà la seconda edizione del Gourmet Reise Festival, un evento che trasformerà il capoluogo stiriano in un luna park dei sapori.

Il programma è fittissimo e propone cene con le stelle del mondo gourmand, itinerari guidati nel centro cittadino tra cantine, cucine e negozi, escursioni nella Stiria Orientale, dove nascono le migliori materie prime della cucina locale - dal cioccolato al prosciutto, dall’olio di semi di zucca ai distillati sino ad arrivare agli aceti e ai conserve di frutta - e tour anche nella Stiria Occidentale, tra vini e formaggi.

E poi degustazioni di vini e distillati nelle enoteche cittadine.

Dietro ai fornelli ci saranno alcuni dei migliori chef del mondo.

Si inizierà con una grande festa, il 6 giugno, alla Helmut List Halle.

Saranno di scena quattro giovani e promettenti chef: Mario Kotaska, una stella Michelin e tre cappelli Gault Millau a La Société di Colonia, Ralf Zacherl e Stefan Marquard, protagonisti di una seguitissima trasmissione di cucina sul canale tedesco RTL, e Martin Baudrexel, del ristorante Rubico, a Monaco, dove mixa suggestioni asiatiche all’eleganza della tradizione francese e italiana.

Karlheinz Hauser, del ristorante Süllberg di Amburgo sarà di scena l’8 giugno al Palais Erzherzog Johann.

Sfoggerà una stella Michelin, tre cappelli Gault Millau e proporrà piatti che sembrano opere d’arte.

Per stupire la vista prima del palato. Sempre l’8 giugno, ma allo Schloss Gabelhofen, il protagonista sarà Jochen Riedel, chef del Relis & Châteaux Grande Roche di Western Cape, in Sud Africa.

La sua specialità è esaltare gli aromi e i profumi del Sud Africa, miscelandoli, con estrema sapienza, con le migliori suggestioni della cucina internazionale.

Il 9 giugno allo Schlosshotel Obermayhofen sarà ai fornelli Pasquo King, leading chef dell’hotel Burj al Arab di Dubai, il più famoso “sette stelle” del mondo. E’ un entusiasta della cucina e della vita e riesce a trasferire questa sua passione nelle in creazioni culinarie che lui definisce “dei falò di sapori”.

Sempre il 9 giugno sarà possibile gustare, al Restaurant Blounge, la raffinata cucina di Mario Lohninger del Cocoon Club di Francoforte. Con una stella Michelin e tre cappelli Gault Millau Mario ha fatto diventare i suoi piatti, sexy, pieni di humor e di stile, assolutamente di moda. Tanto da guadagnarsi, a soli 34 anni, già due vendutissime biografie.

Dieter Müller del ristorante Schloss Lerbach, in Germania, premiato con tre stelle Michelin e quattro cappelli Gault Millau sarà di scena di 10 giugno nella scenografica sala ristorante del Romantik Parkhotel Graz per una cena piena di sorprese.

Potrebbe presentare anche qualcuno dei suoi piatti storici, come la crème brûlée di fegato d’oca o il polipo alla spuma di champagne. Sempre il 10, al Burghotel Deutschlandsberg, proporrà le sue delizie Vivek Singh del Cinnamon Club di Londra, uno dei migliori ristoranti indiani della Gran Bretagna. Da The Modern, di New York, arriverà Gabriel Kreuther, di scena l’11 giugno alla Landhaus Keller.

Famosissimo negli Usa, e detentore di una stella Michelin, Kreuther è uno dei migliori rappresentanti della “French-American Cuisine” , una cucina moderna, snella e piena d’armonia. Ancora l’11 giugno, Thomas Rode Andersen del Kong Hans Kælder di Copenhagen, proporrà le sue delizie nate dall’amore tra lo spirito della cucina francese e la concretezza dei migliori ingredienti danesi. Il tutto condito con tanta fantasia e tanta leggerezza.

Il 12 giugno, spazio all’Estremo Oriente. All’Aiola City il protagonista sarà Heinz von Holzen del Bambu Bali, uno dei ristoranti migliori di tutta l’ Indonesia.

E’ uno specialista di cucina balinese, ama i profumi intensi, lo sfavillio dei colori nel piatto e ricchezza delle materie prime di qualità. Nella stessa serata, ma al ristorante dell’hotel Pichlmayrgut, si esibirà Wai Look Chow del Fisherman’s Cove di Kuala Lumpur, E’ una vera superstar della cucina malese, capace di trasformare pesci, molluschi e crostacei in delizie da gustare e da ammirare.

Il Gourmetreise Festival si concluderà il 13 giugno con una cena di gala proposta dalla collaborazione tra Lafer, Kreuther, Chow, Andersen, Holzen e King.Info: Studio Anna Pugliese

La città:Graz

(in sloveno Gradec da grad = cittá ed ec = suffisso per “piccolo”) è il capoluogo del Land della Stiria (in tedesco Steiermark) in Austria

E' la seconda città austriaca per abitanti (al censimento 2006 erano 287.723, di cui 250.099 come prima residenza).

È sede di 6 università con circa 40 mila studenti.

Il centro cittadino è uno dei più conservati dell’Europa centrale e grazie a ciò nel 1999 Graz venne aggiunta all’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

È stata capitale europea della cultura per il 2003.

Aucun commentaire: