Google+ Followers

mardi 28 avril 2009

Cannes prima de festival..


Mini-vacanza a Cannes(pensando al Festival!)
Un tour che anticipa il prossimo Festival del Cinema, alla scoperta dei luoghi cult delle star internazionali.
Tempo di sole tiepido, di riflessi sul mare e di vita slow.

In Costa Azzurra a Cannes, meta di riferimento anche in Primavera, la Croisette è eternamente animata, fin da quando, nella Belle Époque, questo porticciolo luminoso divenne meta privilegiata dell'aristocrazia europea, stregata dalla bellezza del luogo e dall'eccezionalità del suo clima.
Oggi la città è soprattutto un mito del cinema mondiale.

Dal 1939, data del primo Festival del Cinema, il mondo della Settima Arte è solito darsi appuntamento qui, non solo per salire la celebre scalinata del Palais, ma anche per girare film in questo immenso set naturale.

Ma poiché Cannes è inavvicinabile durante il periodo del Festival che si svolge a maggio (dal 13 al 24), si può programmare un week end pre o post evento, seguendo le tracce di star passate e presenti. Ecco tutte le dritte.


Cannes: dove dormire,dove mangiare

Per vivere a piedi la città, l'ideale è alloggiare in centro.

L'Albe Hotel (31 rue Bivouac Napoleon, tel +33 (0)4 9706 212) è un due stelle nel cuore della città e vicino alla spiaggia.Altro indirizzo, l'Hotel Des Allées (6 rue Emile Négrin, tel. +(33) 4 93 39 53 90) in pieno centro, primo hotel non fumatori della Costa Azzurra.

Se però il budget è ridotto, ma non volete perdere l'opportunità di visitare la celebre cittadina sulla Costa Azzura, si può optare per una struttura dedicata ai giovani nei dintorni. Una fra tutte, che coniuga prezzi contenuti e charme, è il Relais International de la Jeunesse Caravelle 60, posto in una splendida casa con giardino affacciata sulla spiaggia di Cap D'Antibes, a pochi chilometri da Cannes.

Il posto letto con pensione completa, costa 32,50 euro al giorno (http://www.clajsud.fr/ ).

L'Auberge Pour la Jeunesse le Chalit (27 avenue Mal. Galliéni, tel. +33 (0)4 93 99 22 11), per esempio, può rappresentare una valida alternativa easy.Cannes ha celebri ristoranti stellati ma inavvicinabili in genere per un pubblico giovane. Meglio puntare su ristoranti e brasseries nella zona di Suquet con menu che variano dai 24 ai 30 euro e buona scelta di piatti. Ecco qualche indirizzo: 24 Suquet, 24 rue du Suquet (http://www.24-suquet.com/). Le Beija-Flor Jazz Restaurant, 7 rue du Suquet.

La Clé de sol, 18 rue du Suquet.Dulcis in fundo, a Cannes si possono frequentare anche eccellenti corsi di cucina. Come quelli proposti dall' Ecole gourmande Lenotre (rue d'Antibes 63, www.lenotre.fr/fr/ecole-leno), in pieno centro, oppure Les Apprentis Gourmets (6 rue Teisseire, http://www.lesapprentisgourmets.fr/).


"Le Tour des Stars"

A Cannes, l'itinerario dei luoghi cinematografici è intrigante e rappresenta un viaggio nella storia del cinema. Ecco gli hot spots

Si comincia dalla Allée des Etoiles du Cinéma inaugurata sulla Esplanade Pompidou, proprio davanti al Palais, dove sono inserite più di 350 impronte di star celebri, da Sophia Loren a Pedro Almodovar, da Martin Scorsese a Quentin Tarantino.

Ci si può divertire anche incarnando personaggi da sogno: intorno al Palais, sulla Croisette, sono disposte qua e là le Silhouettes du Cinéma, undici profili a grandezza naturale, che permettono di diventare un eroe o un'eroina immortale giusto per il tempo di una foto e un sorriso: Angelina Jolie alias Lara Croft o Uma Thurman di Kill Bill, George Clooney di Ocean's 12, Spiderman o Johnny Depp dei Pirati dei Caraibi.Ma è soprattutto l'itinerario dei muri dipinti, un vero museo cinematografico a cielo aperto, quello che fa sognare gli ospiti della città, portandoli a scoprire nel frattempo i suoi angoli più segreti. Anche perché spesso, per vedere i murales, occorre alzare gli occhi in alto o arrampicarsi lungo le stradine ripide, intersecate da scalinate sinuose e pittoresche, del quartiere storico del Suquet. Il murale più divertente e complesso è quello in Place Cornut-Gentille, 2 quai Saint Pierre, che si potrebbe intitolare Lo spettacolo sta per cominciare: ci sono tutti, Federico Fellini con la cinepresa, Fred Astaire e Topolino, Luis de Funès e Batman, Belmondo e Depardieu.

Un grandissimo affresco che racconta sotto il sole la storia d'amore che lega ormai da anni Cannes e il cinema.

Tutta la sensualità di Marilyn Monroe risplende in un enorme murale al 16 boulevard d'Alsace rendendo omaggio alla sua mitica bellezza.

E una mitica bellezza maschile é anche quella di Alain Delon, ritratto nel pieno della giovinezza mentre guida il battello del film Delitto in pieno sole di René Clément in avenue Francis Tonner.

Imperdibili infine i due più recenti murales affrescati sui muri di Cannes per continuare la serie: in boulevard la République baci al cinema, tutte le coppie celebri protagoniste di Notorius, Titanic, Via col vento, La dolce vita e Le automobili del cinema al Parking Berthelot-ex Diabolika, che evocano altri celebri set ripresi da Bonnie e Clyde, Starsky e Hutch, Batman, Taxi driver.

Se poi si vuole percorrere un itinerario cinematografico comodamente seduti su un trenino speciale che conduce in giro per la città, ecco i Cannes Cinema Tour che partono dal Palais des Festivals e fanno scoprire le tracce delle più grandi star del cinema attraverso gli hotel cinque stelle, le spiagge, le boutique lussuose sulla Croisette.

Le Train du cinéma info@cannes-petit-train.com. Altre info turistiche su http://www.cannes.com/

Aucun commentaire: