Google+ Followers

lundi 27 octobre 2008

Colpo di fulmine dal dentista




Sono andata dal dentista.
Niente di grave, la solita visita annuale, ho dei denti sanissimi!
Dunque, entro nello studio dentistico.

Il mio dentista, un ragazzo davvero molto simpatico, mi dice fieramente, con un bel sorriso da dentista :
" Ha visto come tutto é cambiato? "

Infatti tutto é nuovo di zecca, il divano dalle forme design é in cuio verde pallido, e tutti gli apparecchi fanno pensare a un vascello spaziale.
Alle pareti bianche, sono appesi due quadri nei toni marron, nero, grigio, con una luminosità eccezionale.
Colpo di fulmine!
Guardo la firma : Fremond.
Chi lo conosce?
Si chiama Denis Fremond , dunque é francese.. da' pero' l'impressione d'essere un giovane allievo
di Edward Hopper.
So soltanto che é nato nel 1950, che i suoi temi preferiti sono degli interiori a New York.

Mi piacerebbe conoscerlo, ma preferisco immaginarlo, mi ricordo ancora la delusione nel scoprire il ritratto di Prevert, il mio poeta preferito..
lo immaginavo giovane, etereo, con una bellezza malinconica e invece..!L'avete visto? (Jacques Prevert, nella foto in bianco e nero)

Aucun commentaire: