Google+ Followers

vendredi 27 juin 2008

Taormina, una perla in Sicilia


Tra Catania e Messina, lungo la costa che tocca Acireale, e Santa Teresa, sorge Taormina, città della costa orientale dell'isola, meta turistica di incontestabile bellezza.
Il turismo in Sicilia ha pochi ma ben definiti ingredienti fondamentali: la cultura,che affonda le radici nell'archeologia della Magna Grecia, i paesaggi, l'ospitalità, i prodotti regionali, la cucina.
Cominciamo dunque dal panorama: a Taormina si vede il mare e si vede l'Etna, vulcano amico e terribile.
Le strade attorno alla città formano una terrazza continua che si affaccia sul bel paesaggio circostante.
Meta di un turismo d'élite fin dai secoli scorsi Taormina vanta tra i propri estimatori celebri viaggiatori europei quali Wolfgang Goethe, Guy de Maupassant, Anatole France, Oscar Wilde, Johannes Brahms, stilisti del calibro di Dior, nobildonne illustri come Florence Trevelyan e una moltitudine di nobili inglesi e francesi.
La storia di Taormina è avvincente come un romanzo: colonia greca di nascita, ha visto i romani, poi gli arabi e i normanni succedersi sul proprio territorio.
Al nucleo originario risale l'agorà (piazza) e il Teatro Antico, simbolo della città.
Al genio creativo greco s'è aggiunta in un secondo tempo l'opera dei romani, pratici ed efficaci: si segnalano in particolare le "Naumachie", terrazzamenti ingegnosi che servivano a fornire acqua per bere e coltivare gli orti.
Il Teatro Antico di Taormina è uno dei più grandi di tutto il Mediterraneo, in Sicilia è secondo solo a quello di Siracusa : 110 metri di diametro, un'acustica perfetta e soprattutto una vista dalle gradinate che, oltre la scena, spazia su un panorama mozzafiato.
Uno dei gioielli di Taormina è il celebre Palazzo Corvaia, uno dei pochi segni mirabili lasciati degli arabi durante l'occupazione della città siciliana.
La gente di Taormina lo chiama "castello" per la forma e l'aspetto esteriore.
La facciata è un capolavoro e anche gli interni riservano sorprese artistiche degne di interesse: è un susseguirsi di cortili, piccole stanze e grandi saloni, zone in ombra e spiazzi al sole.
Oltre all'arte naturalmente Taormina offre un'infinità di spunti al visitatore.
Sole e mare sono gli ingredienti principe di una vacanza in queste terre.
Il clima è favorevole quasi tutto l'anno e le strutture per accogliere i turisti ormai sono degne dei migliori standard europei.
Isolabella e Baia delle Sirene sono soltanto due delle spiagge più apprezzate di Taormina.

Aucun commentaire: